Crea sito

ATTENZIONE: l' articolo spiega e consiglia solo come affrontare e divertirvi insieme al vostro cane con un addestramento BASE. 

Ogni cane ha una sua specifica personalità quindi SOLO un bravo addestratore vi saprà dare i giusti consigli per il vostro bullo.

Addestramento Bull Terrier.

Prima di entrare nello specifico riguardo all' addestramento del vostro Bull Terrier ci sono alcuni punti che dovete tenere a mente:

-SIATE COSTANTI: la consistenza è l'unica forma che rende effettivo l'addestramento. Non essere costanti smonterà tutto quello che avete ottenuto.

-TEMPI: se volete far sapere al vostro cane che quello che ha fatto è corretto, dovrete farglielo capire nello stesso istante in cui succede.

-FINITE POSITIVAMENTE: alla fine dell'addestramento premiato con un bocconcino o un gioco che gli piaccia.

-NON FRUSTATEVI: se vedete che il vostro Bull Terrier non risponde a determinati esercizi non frustatevi, smettete l'addestramento e non stressatelo.

Esercizi Base :

L' ATTENZIONE: per addestrare il vostro cane sicuramente vi serve la sua attenzione. Per fare in modo che ve la presti dite il suo nome e nello stesso momento che vi guarda complimentatevi e date una leccornia. Se il vostro bull terrier gia vi sta guardando senza chiamarlo complimentatevi e date lo stesso una leccornia, cosi facendo lo state premiando perchè vi da attenzione.

SEDUTO: prendete una leccornia e tenetela in mano di fronte al vostro cane, gradualmente alzatela sopra la sua testa. Intanto che il vostro bull terrier cerca di guardare la vostra leccornia dovrebbe automaticamente sedersi e nel momento stesso complimentatevi e dategli il premio. Una volta che il vostro cane avrà capito l'esercizio potete aggiungere la parola "seduto" ma solo nel momento in cui sta andando giù per sedersi. Se state avendo problemi in questo esercizio potete provare spingendogli ovviamente delicatamente la sua parte posteriore verso terra e quasi sicuramente si siederà e solo in quel momento premiatelo.

TERRA: date al vostro cane il comando di sedersi, inginocchiatevi vicino o di fronte a lui e portate la vostra mano, con una leccornia nascosta, verso terra. Il vostro bull terrier dovrebbe seguire con il naso la vostra mano fino a che non si mette a terra. Procedete come al solito premiandolo solo nel momento in cui è a terra e date vocalmente il comando "Terra".

VIENI: il richiamo è uno dei comandi più importanti che il vostro cane deve conoscere. All'inizio meglio cominciare dandogli il comando al momento dei pasti, quindi fatevi vedere con la ciotola in mano e mentre il cane vi sta venendo incontro dite "VIENI" cosi' che comincerà a recepire il messaggio. Poi man mano usate altri metodi, potete anche farvi aiutare da un altra persona chiedendogli di tenere il vostro bull terrier sul collare, voi vi allontanate fate vedere una leccornia e il vostro amico deve lasciarlo non appena cerca di partire verso di voi. Appena arrivato premiatelo complimentatevi. Se il vostro cane non è interessato a una leccornia potete usare nello stesso modo citato un giocattolo. Praticate l'esercizio aumentando sempre di più la distanza tra voi e il cane, aggiungete distrazioni sempre gradualmente. SE INVECE siete da soli a  praticare l'esercizi andate in uno spazio sicuro, lasciate che il vostro cane si allontani da voi poi dite il suo nome proseguito con il comando vieni, se ha bisogno d' incoraggiamento cominciate a correre all' indietro e procedete come descritto sopra.

RESTA: per imparare questo esercizio dovrete aver gia imparato al vostro cane il Seduto o il Terra. Quindi prendete una leccornia e fate sedere il vostro bull terrier, fate un cenno con la mano al vostro cane come per dirgli fermo e fate un passo indietro. Se il vostro cane si muove non premiatelo e ripetete l'esercizio fino a quando resta fermo, rifate il passo verso di lui e lo premiate. Una volta che il vostro cane comincia a rispondere bene aumentate i vostri passi e ripetete l'esercizio fino a quando non riuscirete nell'intento e far restare fermo il vostro cane aspettando che ritornate voi da lui a premiarlo.

GUINZAGLIO: Con il vostro bull terrier al guinzaglio e alla vostra sinistra, cominciate a camminare. Se il vostro cane corre o cerca di tirarvi SMETTETE semplicemente di camminare rimanendo fermi, si domanderà che cosa lo tiene fermo e si girerà a guardarvi, a quel punto fategli vedere una leccornia in modo che venga verso di voi. Riposizionatelo nella vostra sinistra e mettete la leccornia bene in vista così che il cane vi segue ogni passo e in questi momenti premiatelo continuamente, e se riparte a tirare ripetete l'esercizio dall'inizio. Un altro metodo è il cambio di direzione, cioè ogni volta che il cane tira voi fermatevi e cambiate direzione, fino a quando il cane vi seguirà e ovviamente premiatelo come nel metodo precedente.

LASCIA: per questo esercizio vi serve un giocattolo che piaccia al vostro cane e come al solito dei premi. Mettete il vostro cane seduto di fronte a voi e lasciate prendere il gioco dalla vostra mano. Nel momento in cui ha il gioco in bocca avvicinate la leccornia nascosta nella mano cosi' da fargliela annusare e nello stesso istante in cui il cane lascia riprendete il gioco e premiatelo subito. Quando il cane avrà capito il meccanismo inserite la parola "Lascia" nello stesso momento che lascia cadere il gioco.

RIPORTO: il cane dovrà avere gia imparato bene il Lascia. Come nell'esercizio precedente prendete un gioco che piaccia e dei premi ma questa volta con il cane al guinzaglio Lungo e inizierete con brevi distanze. Quindi con il vostro cane al guinzaglio lanciate il gioco e lo incitate ad andarlo a prendere e quando la preso cercate di richiamarlo a voi facendovelo riportare, se serve un pò di incoraggiamento aiutatevi con il guinzaglio. Non premiatelo e fatevi vedere indifferenti se ritorna senza gioco, dovete premiarlo solo se ritorna col gioco in bocca e in quel momento dite LASCIA riprendete il gioco e lanciatelo di nuovo (questo sarà il premio). SOLO SE alvostro cane non gli basta di continuare a giocare usate le leccornie come premio.

QUESTA SEZIONE E' ANCORA IN COSTRUZIONE QUINDI TORNATE A VISITARCI PER SCOPRIRE I NUOVI ESERCIZI.

Correggere i Problemi Comportametali